29 commenti su “Di

  1. Quante immagini … E’ come se le vedessi scorrere in modo accelerato. Una superficialità che scorre via. Un moto continuo di nascita e morte. O forse è solo morte.
    Ma l’unica che mi colpisce realmente è quella del silenzio. Forse perché è ciò di cui spesso io ho bisogno.

  2. e finire “niente”, piuttosto che “famosi e venduti”, ma non penso sia una carriera difficile. forse è più naturale. Mi pare difficile pensare che vengano a prendere qualcuno per metterlo a sua insaputa su un tabellone.

    • il binomio “famosi-venduti” in realta’ e’ un falso mito, probabilmente borghese anche quello. pare ci si venda e svenda anche per altri fini… insomma: uno comincia a dare via i peli del culo e poi magari gli capita anche della fama. ma gli capitasse solo fame sarebbe anche regolare.

      • e nonostante la fiera e la corte dei miracoli dove apparentemente sembra si possa vendere o comprare di tutto… regna solo il silenzio, la fama diviene infine fame e il saltimbanco non si chiede se ne è valsa la pena ed eccolo in un angolo aggrappato a una bottiglia. gliel’hai portata tu?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...